EBAM-FSR

EBAM-FSR

Il Fondo Sostegno al Reddito

Il Fondo Sostegno al Reddito ha il compito di salvaguardare la professionalità delle imprese e dei loro dipendenti. Eroga incentivi all’occupazione, favorisce l’innovazione tecnologica e gli interventi rivolti all’ambiente e alla sicurezza. Sostiene i lavoratori con indennità in caso di sospensione. Eroga sovvenzioni per spese sanitarie e scolastiche, maternità e malattia, e nei casi di calamità naturali.

Consulta il manuale 2022


Contribuzione Ebam anno 2022

adesione

Con decorrenza dal 1° gennaio 2022, ovvero dalla data di sottoscrizione del rinnovo del CCNL di categoria ove successiva, la quota di contribuzione mensile in cifra fissa è pari a euro 11,65 per dodici mensilità (dovuta per intero anche per i lavoratori con contratto part-time e con contratto di apprendistato).
A gennaio 2022 si dovranno adeguare le aziende del settore metalmeccanico, quello della logistica, trasporto merci e spedizione e quello della alimentazione e panificazione. Dal mese di maggio 2022 si dovranno adeguare le aziende dei settori Moda chimica Ceramica, Legno e lapidei, Comunicazione. Le restanti continueranno a versare la quota fissa pari a euro 7,65 fino al rinnovo del ccnl di categoria.
Visto il D.lgs. 148 del 14 settembre 2015 art. 27, gli accordi interconfederali del 10/12/2015 e del 18/1/2016 le imprese che applicano i CCNL sottoscritti dalle Parti Sociali (Confartigianato Imprese, CNA, CASARTIGIANI e CLAAI, CGIL, CISL e UIL), dovranno versare una quota fissa di € 11,65 o € 7,65 + lo 0,45% dell’imponibile previdenziale per ogni lavoratore dipendente; a far data dal 1 luglio 2016, l’impresa dovrà trattenere lo 0,15% al lavoratore, calcolato sul suo imponibile previdenziale, da versare sempre tramite F24 codice EBNA. Pertanto da tale data la quota complessiva mensile da versare sarà di € 11,65 o € 7,65 + 0,45%, a carico impresa + 0,15% a carico del lavoratore. Sono esclusi dal versamento i lavoratori a domicilio e le imprese dell’edilizia. Si considerano per intero i dipendenti assunti o licenziati nel corso del mese.